Salute e Benessere

Associazione Culturale

Il Reiki è la forza-vita universale, è energia cosmica. E' un'energia trascendentale che si combina, attivandola, con l'energia innata che esiste in ogni cosa per ingenerare benessere e guarigione a tutti i livelli dei corpi, fisico, mentale e spirituale. Trascende la personalità, perciò non può essere influenzata dalle sensazioni, dai credi, né dalle emozioni umane.
La parola Reiki viene dal giapponese e significa energia vitale universale. REI descrive l'aspetto universale illimitato di tale energia, mentre KI rappresenta la forza-vita presente in tutto ciò che è vivente. Il KI è la stessa energia che è chiamata Chi dai cinesi, Prana dagli Indù e Mana dai Kahuna.
Le origini del Reiki risalgono a diecimila anni fa, e affondano nell'antica storia del Giappone, dell'Egitto e della Cina-Tibet. Era utilizzata in India, in Cina e in Giappone ed è giunto a noi grazie al monaco Cristiano dott. MIKAO USUI, che lo riscopri a metà del 19° secolo. 
Il Reiki assiste il corpo nei suoi processi di autoguarigione ed è totalmente naturale e olistico; inoltre equilibra le energie fisiche dando così al corpo, alla mente, allo spirito il giusto equilibrio. 
L'energia del Reiki può essere utilizzata in qualsiasi momento, in qualsiasi luogo e da chiunque, senza limiti di età. Più si utilizza, più diventa potente. E' energia, e l'energia non stanca mai. Essa "collabora" molto bene con altri tipi di terapia sia naturali sia tradizionali, rendendoli più efficace e spesso accelerando il processo di guarigione.

 

Area soci